BENVENUTI

Prima ancora di spiegarvi "Chi siamo", è bene che mi presenti. Mi chiamo Pino Ruggiu e sono l’Editore, oltre che il Direttore editoriale, di Catanzaro City Magazine, il mensile cartaceo, che nasce nel dicembre del 2012. Nonostante il mio cognome “riveli” chiare (e mai rinnegate) origini sarde, sono nato e cresciuto nel capoluogo della splendida Calabria, una terra che amo profondamente e che porto nel cuore. Tanto che uno dei sogni che ho accarezzato con maggiore sollecitudine fin da giovanissimo, è sempre stato quello di mettere a disposizione le mie competenze nel campo della grafica e della comunicqazione, per realizzare un progetto editoriale volto a mettere in evidenza le tante bellezze ed eccellenze di cui la nostra città, così come anche l’intera regione, è ricca.

L'idea di fare un giornale mi è venuta, che ci crediate o no, dopo aver attivamente preso parte ad una iniziativa editoriale, propostami da quello che credevo fosse un amico, che, con mia grande delusione, non è stata poi sviluppata esattamente come mi era stata descritta in un primo momento. Il destino ha voluto che il mio desiderio si concretizzasse, paradossalmente, proprio “per merito” di quel “torto” ricevuto! È stato quel signore, o meglio l’amarezza e quel po' di rabbia che ho provato a causa del suo comportamento poco corretto, a darmi la spinta e forse anche il coraggio necessari per compiere “il grande passo” che molti senza dubbio, almeno inizialmente, hanno considerato una follia: creare una testata giornalistica… tutta mia!

Editore di una rivista mensile dedicata alla città dei Tre Colli: è questa “la veste” con cui timidamente ho fatto il mio ingresso vero e proprio nel “mondo dell’informazione”, un settore al quale mi sono appassionato sempre di più, tanto che successivamente ho deciso di intraprendere il percorso che mi ha portato a diventare anche un giornalista. Da quel lontano 2012, sono trascorsi lunghi anni di attività ininterrotta. Non sto qui a raccontare tutti i sacrifici che ho dovuto affrontare in questo lasso di tempo, ma alla luce dei soddisfacenti traguardi raggiunti, oggi non posso che ringraziare il “signore” a cui prima ho fatto riferimento, perché dal momento in cui ha ben pensato di recarmi un danno, non mi sono più fermato, come testimonia il lungo elenco di numeri di “Catanzaro City Magazine” finora pubblicati.

CHI SIAMO

Catanzaro City Magazine è un classico giornale "cartaceo". L'organigramma della redazione è composto, oltre che dal su citato Pino Ruggiu, Editore e Direttore editoriale, anche da Pino Ranieri, con il ruolo di Direttore responsabile e Sabrina Mantelli, che ricopre quello di Caporedattore. Tanti comunque, sono i redattori che nel tempo, si sono avvicendati e molto nutrito è il numero di quelli che roteano di mese in mese. Per non incorrere in qualche grave dimenticanza, preferirei non nominare nessuno, ma trovo giusto menzionare però Elisa Giovene, Nando Castagna e Rosario Fittante, che sono presenti con i loro contributi, puntualmente ogni mese fin dal primo anno! Ancora grazie a tutti.

Catanzaro City Magazine è un magazine totalmente libero, democratico e “senza padroni”, il nostro mensile è nato dal desiderio di valorizzare le tante e troppo spesso misconosciute risorse di una terra ricca di bellezza, e in particolare della città capoluogo di regione. È diventato nel tempo uno dei media di riferimento per chi vuole essere informato sui fatti, gli eventi, la cultura e tanti altri temi strettamente legati al territorio che identifica fortemente il giornale già a partire dal nome stesso della testata. Siamo ben felici di poter fungere da strumento di informazione e comunicazione volto a divulgare iniziative promosse dalle Istituzioni, dalla Pubblica Amministrazione, da Enti e Associazioni. E di fornire anche un’utile “vetrina” a tutte le aziende attive sul territorio che si affidano a noi per far conoscere le proprie attività. L’impaginazione chiara, fresca e di tendenza, rende piacevole la lettura della nostra rivista, grazie anche all’uso di "font" molto leggibili. Il magazine ha un formato decisamente “importante”, infatti, considerando le sue dimensioni “da chiuso”, misura cm 24 di base, per cm 30 di altezza.

Ma forse vi starete chiedendo: perché è nato questo sito? Il motivo è presto detto. Ad oggi, a causa di oggettive difficoltà, non ci è ancora possibile distribuire il nostro giornale presso le edicole di tutto il territorio nazionale, come più volte ci è stato chiesto dai tanti catanzaresi residenti fuori dai confini della nostra provincia. E aggiungo che non sono mancate anche alcune richieste da parte dei nostri conterranei che vivono all’estero! Per sopperire, almeno in parte, a questa “mancanza” nella diffusione della rivista, abbiamo fin da subito, fornito agli utenti la possibilità di potersi abbonare. È accaduto, tuttavia, che diversi sottoscrittori abbiano fatto richiesta anche di numeri arretrati, e nel tempo le già limitate scorte che avevamo gelosamente messo da parte, sono andate completamente esaurite!

Per dare l’opportunità di consultare tutti i numeri del magazine dal primo all’ultimo uscito, la soluzione migliore ci è sembrata quella di ricorrere ai mezzi che la tecnologia oggi ci offre, e quindi di creare il presente sito web: www.catanzarocityweb.it. Nel realizzarlo, abbiamo prima di tutto pensato, di rendere il più semplice possibile la fruizione del nostro corposo archivio. Sarà quindi sufficiente cliccare sulla voce "Numeri pubblicati", (presente nel menù in alto) e chiunque potrà individuare facilmente e poi "sfogliare" il numero desiderato! Siamo davvero felici di poter finalmente raggiungere i nostri concittadini sparsi in tutta Italia e in tutto il mondo (e sono tanti!), e riteniamo che a loro farà certamente piacere leggere cosa accade nella loro amata città. Tuttavia ci teniamo a precisare che www.catanzarocityweb.it , non è, e non sarà mai, l'ennesimo giornale online: lo scopo del sito è semplicemente quello di fornire un supporto al nostro magazine cartaceo e speriamo anche che possiate apprezziarne la sua disarmate semplicità

TARGET DI RIFERIMENTO

Catanzaro City Magazine è un elegante magazine “dotato di un’anima", che sin dai primi numeri si è prefisso lo scopo di divulgare informazioni che possano catturare l’interesse dei lettori della città dei Tre Colli, pubblicando articoli inediti, e raccontando storie e tradizioni strettamente legate al nostro capoluogo. È anche per questo motivo, che tanti noti brand di attività che operano nel territorio ci hanno scelto per fare comunicazione, certi di avere a disposizione un mezzo che è riuscito a entrare nel cuore dei catanzaresi. Ci distinguiamo soprattutto per le intense interviste dedicate sia alle indiscusse “eccellenze” della nostra terra, molte delle quali sono conosciute e apprezzate anche a livello nazionale e internazionale, sia ai nostri cittadini più valenti, che si stanno distinguendo per il loro talento in un determinato campo, e che hanno tutte le carte in regola per raggiungere il meritato successo. Tutti loro hanno sempre dimostrato di concedersi ben volentieri ai nostri microfoni, certamente consapevoli del nostro valore e soprattutto dell’attenzione con cui siamo soliti trattare le dichiarazioni che con tanta generosità ci affidano. La nostra "mission", fin dall'inizio, è stata quella di diventare un mezzo per creare un dialogo aperto con tutti i nostri concittadini che abbia come argomento principale ciò che avviene a Catanzaro. A tale scopo è disponibile su questo sito, una pagina denominata: "Cara redazione", (presente nel menù in alto), dove potrete lasciare le vostre segnalazioni, o anche chiedere la possibilità di pubblicare un vostro articolo sul nostro giornale: sarà nostra cura rispondervi nel più breve tempo possibile.

Catanzaro City Magazine costa solo un euro! Sebbene siamo nati come “free-press”, e avremmo tanto voluto mantenere tale connotazione, dopo aver constatato le cattive abitudini della maggior parte dei fruitori di questa tipologia di pubblicazioni, come ad esempio quella di prenderne più copie (“tanto è gratis!”), per poi magari gettarle via, abbiamo deciso a malincuore, di applicare un prezzo di copertina. Tanto è bastato a frenare il malcostume di cui sopra, ma soprattutto a far sì che il giornale venisse “acquistato” per scelta e come tale letto, portato a casa e quindi divulgato anche in famiglia.

CONTENUTI

Moltissimi! Attualità, cultura, interviste, storia, musica, libri, moda, cinema, teatro, eventi, ambiente, turismo, sport, spettacolo e ancora tanto altro. Sono presenti anche diverse rubriche, tra cui quelle dedicate alla gastronomia e all’arte, curate dai nostri esperti.

CARATTERISTICHE

La tiratura attuale è di 4000 copie. La foliazione consta di 56 pagine, ma può variare a seconda delle necessità editoriali, senza mai comunque arrivare al di sotto delle 40 pagine. Il formato della rivista “chiusa”, come già accennato, è di cm 24 di base per cm. 30 di altezza. La stampa è a colori su carta patinata da 100 gr.

PUBBLICITÀ

Tutte le inserzioni pubblicitarie, presenti all'interno della nostra rivista, sono opportunamente distribuite. Badiamo accuratamente a non inserire più di un messaggio per pagina e soprattutto evitiamo che due attività simili, siano affiancate. Notoriamente le inserzioni pubblicitarie sono la linfa vitale per un prodotto editoriale che non riceve nessuna sovvenzione esterna, ma per scelta abbiamo deciso di non affollare di annunci il nostro giornale, sia per non appesantirne la lettura e sia per dare maggior risalto ai messaggi pubblicitari stessi. Sfogliandolo, troverete infatti molte pagine che ne sono prive. Come potrete verificare consultando direttamente la pagina "Per fare pubblicità" (presente nel menù in alto), vasta è la gamma di opportunità di scelta, sia per quanto riguarda le dimensioni dello spazio pubblicitario in questione, sia per quel che concerne l’investimento economico. Sono infatti disponibili spazi di diverse misure, per tutte le necessità e per tutte le tasche.

Inoltre, per tutte le attività o aziende che non fossero fornite di un proprio settore deputato alla grafica, la nostra Agenzia Grafica interna è a vostra disposizione, a titolo assolutamente gratuito, per ideare e realizzare il vostro annuncio.

DISTRIBUZIONE/DIFFUSIONE

Il giornale si acquista presso tutte le edicole cittadine e dei paesi limitrofi, al costo di solo 1,00 euro. Viene inoltre diffuso, per la sola lettura, presso alberghi, bar, parrucchieri, sale d’aspetto di ambulatori, studi legali e notarili ecc